La versione di Minghella

Le polemiche e le considerazioni politiche provenienti da sinistra democratica negli ultimi tempi mi hanno spinto ad un confronto serio e pacato con l’assessore Barbazza e tutti gli esponenti del gruppo  che  tanto hanno criticato la mia posizione come una latente spina nel fianco proveniente dal centro destra. 

Quando, un anno fa, ho sposato il motto del cambio passo intendevo dire proprio quello che poi ho realizzato, ossia un gruppo molto vicino alle forze civiche, lontano dalle logiche partitiche, sia di destra che di sinistra poiché oggi credo sia indispensabile saper essere un buon amministratore oltre che espressione di un partito. Senza dubbio lontano dal metodo populista di certi partiti oggi in auge. Calarsi e contestualizzare i problemi del proprio territorio e trovare le soluzioni migliori, con i pochi mezzi a disposizione, con azioni concrete e proiettate verso il futuro, verso la crescita.Questo discorso l’ho fatto in primis al Sindaco e sono soddisfatto che dopo l’incontro con Sinistra Democratica sia stato compreso anche dal collega Barbazza e dai consiglieri comunali con i quali ho trovato, dopo un lungo confronto, delle linee guida comuni per cercare di realizzare esclusivamente il bene e gli interessi dei nostri concittadini. 

Argomento principale della concertazione senza dubbio sono stati i project financing. E’ indispensabile che per scegliere la soluzione migliore si debbano valutare tutte le offerte proposte all’ente e per questo ci muoveremo in continuo e costante confronto politico e cittadino su tutti i progetti  che arriveranno. Abbiamo trovato dunque l’accordo di mettere da parte i pregiudizi e creare una squadra solida poiché è questo di cui i cittadini hanno bisogno. Avere fiducia nel duro lavoro che siamo chiamati a svolgere.


Emanuele Minghella Assessore Attività Produttive Comune di Santa Marinella 

Se ti piace fallo sapere al mondo: